INFORMATEVI !

Image

Leader islamico britannico Anjem Choudary:

“Noi non ci integriamo, lasciamo lavorare gli inglesi, viviamo di sussidi e andiamo avanti con la sharia. presto vedremo la sharia negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Europa , i gay saranno lapidati”

INFORMATEVI !

Anjem Choudary ha dichiarato che i gay saranno uccisi non appena entrerà in vigore la Sharia in GB. “Ci sono persone che sono attratte dai muli ma questo non significa che sia una cosa giusta”.
Anjem Choudary, ex avvocato fulminato sulla via di Allah, ad una conferenza organizzata da associazioni islamiche contro la guerra in Iraq, ha detto che i gay saranno i primi a essere educati quando la Sharia entrerà in vigore in Gran Bretagna, e primo tra loro Lord Peter Mandelson, ministro gay dichiarato, che sarà lapidato per la sua relazione affettiva con un uomo.
“Ci sono persone che sono attratte dai muli ma questo non significa che sia una cosa giusta”. In tale delirio, la volontà dei partner sembra essere un particolare trascurato.
Scotland Yard investiga da mesi sul predicatore islamico dopo che lancio’ un paio di mesi fa una campagna per costringere le donne islamiche a indossare il burka. Accade in gran Bretagna, oggi.

Coinvolgimento dell’intelligence italiano nel sostegno dei terroristi

(ASI) Parigi – La CIA, attraverso la Giordania, invia ai terroristi siriani opposti al governo le armi per combattere. E’ in sintesi la nuova rivelazione del quotidiano francese Le Figaro che cita come fonte uno dei responsabili del cosiddetto Esercito Libero Siriano che e’ stato disposto a spiegare al quotidiano la dinamica dell’invio delle armi a condizione di anonimato.

Secondo la fonte, la CIA agevola il passaggio alla Siria di armi attraverso la Giordania e precisamente nella regione di Daraa; la maggiorparte di queste armi e’ di fabbricazione israeliana. Lo spostamento delle armi avviene di notte e tramite carovane che attraversano il deserto orientale della Giordania e portano questo fino alla zona di al Ghouta, nella periferia di Damasco.

Le Figaro scrive che per difendere questi carichi di armi gli aerei senza pilota Usa alle volte si spingono fino a 150 chilometri all’interno del territorio siriano; ciò oltre ai centri di controllo che gli stessi mercenari stranieri di stanza in Siria creano sul percorso dei carichi di armi ogni 30 chilometri. Grazie a questo sistema, spiega Le Figaro, nei primi 6 mesi di quest’anno la CIA sarebbe riuscita a portare in Siria qualcosa come 15 tonnellate di armi alla settimana.

Ma se delle operazioni di trasporto dalla Giordania alla Siria si occupa la CIA, l’acquisto delle armi viene effettuato dall’Arabia Saudita che le sposta negli aeroporti giordani attraverso i propri aerei cargo C-17. Le armi sono mitragliatrici, missili anti-corazza ed anti-aerei. Il centro di comando di tutte queste operazioni e’ in Giordania e sarebbe guidato dal capo dell’intelligence saudita Bandar Bin Sultan e da un ufficiale americano; in questo centro lavorerebbero ufficiali dell’intelligence di Inghilterra, Francia, Emirati Arabi, Turchia e Italia; a dare aiuto a questo centro anche il movimento libanese “Futuro” di Saadeddin Hariri.

Annunci

2 commenti on “INFORMATEVI !”

  1. mcc43 ha detto:

    Questo tizio fa un lavoro talmente efficace nel sostenere i peggiori stereotipi dell’anti-islamismo che potrebbe davvero essere un agente dell’Intelligence militare inglese MI5.
    Nella vita privata sembra non sia molto “islamico”, oltre a bere sidro e birra, Choudary gioca a carte, altra cosa proibita sotto le rigide leggi islamiche e non si nega la cannabis.
    Ogni volta che incocciamo in un fanatico sappiamo per certo di aver davanti un ipocrita, utile a qualcuno.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...