Libia-Inghilterra -David Cameron punta allo sbarco


Anticipando tutti, lunedì ha chiesto al suo capo di Stato Maggiore, Generale Sir David
Richard di predisporre i piani per una no-fly-zone destinata a tenere a terra o
distruggere i aerei dell’aviazione libica. Secondo le prime indiscrezioni il ministero
della Difesa sarebbe in grado di dispiegare 59 Eurofighter Typhoons di stanza nelle basi
scozzesi di Coningsby e di Leuchars. Le operazioni sarebbero destinate a partire dalla
base RAF di Akrotiri a Cipro dove già sono stazionati gli aerei radar AWACS e 3000
soldati inglesi. Il loro utilizzo non sarà immediato, come si è affrettato a precisare
ieri un portavoce di Downing Street, ma la macchina è pronta a partire appena se ne
presenti la necessità.

di Giancarlo Loquenzi estratto da

http://www.loccidentale.it/node/103029

Eurofighter Typhoon


Libia:3 navi guerra Usa in Mediterraneo 02 Marzo 2011 18:12 ESTERI

(ANSA) – IL CAIRO – Tre navi da guerra Usa hanno effettuato il passaggio nel Canale di Suez e sono da poco entrate nel Mediterraneo e in rotta per la Libia. Lo hanno riferito fonti dell’Autorita’ del Canale di Suez. Si tratta della Uss Kearsarge, che trasporta elicotteri e della Uss Ponce con a bordo munizioni e mezzi da sbarco. Le fonti segnalano il passaggio anche di una terza nave americana, quella da trasporto Andrid che ha a bordo blindati.


Iran ottiene da Siria base navale permanente – La Pulce di Voltaire
lapulcedivoltaire.blogosfere.it


SEGUE

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...